È mancata all’affetto dei suoi cari

Giuseppina Cordone in Mazza

di anni 84

Ne danno il triste annuncio il marito Pietro, cugini e parenti tutti

La cara Giuseppina riposa presso la Camera Ardente della Fondazione Marzotto in via Lomellina 52 - Mortara

Il funerale avrà luogo giovedì 11 luglio alle ore 9.00 nella chiesa Sant’Antonio (dei Frati) ove sarà recitato il S. Rosario a cui seguirà la S. Messa esequiale

Indi al cimitero di Olevano di Lomellina

Un ringraziamento particolare a tutto il personale medico, infermieristico e ausiliario della Fondazione Marzotto per le amorevoli cure prestate

Per informazioni:

Mortara

Scrivi il tuo messaggio di cordoglio

Sarà nostra cura consegnarlo ai congiunti di Giuseppina Cordone in Mazza

Vedi alcuni esempi di messaggi
  • Condoglianze vivissime per il grave lutto che ha colpito la vostra famiglia
  • Sei stato portato via da qui ma nessuno potrà mai portarti via dai nostri cuori.
  • La triste notizia del lutto ci ha veramente scossi.
  • Sentite condoglianze.
  • La nostra famiglia, colpita, vi è vicina in questa grave circostanza.
  • Vi esprimo le più sincere condoglianze per questo terribile momento di lutto.
  • In questa triste circostanza porgiamo sentite condoglianze.
  • In questo momento di forte dolore, vi siamo sinceramente vicini.
  • Spero che, in questo doloroso momento, tu possa trovare il coraggio di non chiedere a dio perché te lo ha tolto, ma ringraziarlo per avertelo dato.
  • Gesù le disse: "io sono la resurrezione e la vita; chi ha fede in me, anche se muore, tornerà a vivere". (giovanni).
  • A noi che restiamo, il compito di rendere vivo il suo ricordo nelle nostre preghiere.
  • Costernati, partecipiamo al gravissimo lutto che ha colpito la vostra famiglia.
  • Sapendo quanto fosse l’affetto che vi univa.
  • Prego che dio vi dia la forza per superare questo triste momento.

* Campi obbligatori

L’indirizzo e-mail non sarà pubblicato e verrà comunicato esclusivamente alla famiglia del defunto.

Consenti alla pubblicazione del messaggio di cordoglio su questa pagina. La negazione del consenso consente comunque l’invio del messaggio alla famiglia del defunto.